17 dic 2017 20:44:04 GTM 0
menù
 
 

Progetto Finanziato
 

 

login
 
 

Social Links
 
FACEBOOK
FLICKR
YOUTUBE


 

Statistiche
 

 

Area Privata
 

 

 

la rete

Accanto ai proponenti l’iniziativa, esiste un folto gruppo di Partners a sostegno del progetto, individuati per acquisire know-how e rispondere pienamente agli obiettivi progettuali. I Partners maggiormente strategici che hanno sottoscritto una convenzione sono: Ferrovie Sud Est grazie alla quale FSE metterà a disposizione la rete ferroviaria, la rete dei bus, i treni storici e le stazioni per organizzare itinerari ed allestire le stazioni; Centro Multiculturale ETNOS che, in rete con altre organizzazioni di immigrati, metterà a disposizione il proprio know-how per coinvolgere gli immigrati e accompagnarli nel percorso formativo e di mediazione culturale; La Cooperativa Sociale Officina Creativa, gestisce il marchio MADEINCARCERE e coinvolgerà detenuti ed ex-detenuti e realizzerà i gadget utilizzando il lavoro delle detenute; Associazione MUSARTE NEW trasferirà tutto il suo know-how in tema di visite guidate, formazione di guide turistiche e storia-archeologia. CENTRO STUDI MU.VI.T. che, operando nel settore culturale, coordinerà ed animerà le attività progettuali sotto un profilo prevalentemente culturale nella Provincia di Brindisi. ASCLA e VIDEOPRIME snc sono strutture che gestiscono in totale 6 LUG di Bollenti Spiriti e che, insieme al LUG di Cavallino – gestito da MERIDIES - ed alla rete dei LUG, daranno supporto al progetto per le attività teatrali di arte e spettacolo e per coinvolgere i giovani. Per completare esistono poi una serie di Partners di supporto (che hanno sottoscritto una partnership) suddivisi per categorie partendo dai GESTORI DEI BENI MUSEALI-STORICI-ARCHEOLOGICI presenti nelle tre provincie scelti in base agli itinerari oggi pensati per l’iniziativa. Seguono Partnership con ISTITUTI SCOLASTICI, AZIENDE CHE OPERANO NEL SOCIALE, ENTI CHE GESTICONO BENI AMBIENTALI E PARCHI, STRUTTURE TURISTICO-RICETTIVE e AGENZIE VIAGGI.

 

14/03/2014 - LA PROVINCIA DI BRINDISI ADERISCE A VIAGGInellaTERRAdiMEZZO e FIRMA UN PROTOCOLLO D'INTESA

Venerdì 14 Marzo 2014 alle ore 9.30 presso la sede del Palazzo della Provincia di Brindisi ci sarà la l’adesione dell’ente con la firma del Protocollo di rete al Progetto “Viaggi nella Terra di Mezzo” finanziato dalla Fondazione con il Sud
La Fondazione Moschettini , l’APS VISITMESSAPIA e Provincia di Brindisi con il presente protocollo di rete intendono in particolare:
 
- Creare e Sviluppare un centro informativo turistico, attività, laboratori, itinerari e pacchetti turistici prioritariamente (ma non esclusivamente) attorno al TEMA CENTRALE E TRASVERSALE della MESSAPIA;
- Far emergere l’identità salentina e la storia del popolo della Provincia di Brindisi ciò al fine di contribuire in maniera incisiva a far emergere l’identità locale ed avviare un percorso di marketing urbano dei luoghi da mappare e visitare e di marketing territoriale dell’intero Salento;
- Fruibilità dello spazio del Museo Ribezzo di Brindisi che comprende una vasta sezione dedicata ai Messapi per organizzare laboratori didattici, visite guidate con l’ingresso a un prezzo agevolato (se previsto) e realizzare workshop ed eventi e la possibilità di creare un Centro Turistico Territoriale;
- Co – progettare proposte a valere su finanziamenti locali, regionali, nazionali, comunitari ed extracomunitari al fine di reperire risorse finanziarie e contributi pubblici ed offrire opportunità di sviluppo e sostegno per la RETE del progetto “Viaggi nella Terra di Mezzo” e altre attività e iniziative inerenti il settore culturale, artistico, storico e architettonico.

All’iniziativa parteciperanno: il Commissario Straordinario della Provincia di Brindisi dott. Cesare Castelli, l’Architetto Emilia Mannozzi – Responsabile del Museo Ribezzo, dott. Luigi Del Prete – Presidente della Fondazione Moschettini, dott. Quarta Mauro Giuseppe – Presidente APS VisitMessapia e il dott. Maggio Giuseppe – Responsabile di Sviluppo d’Area della Provincia di Brindisi per il Progetto Viaggi nella Terra di Mezzo.

 

18/10/2012 - A TAURISANO APRE IL CENTRO TURISTICO TERRITORIALE di VIAGGI nella TERRAdiMEZZO NEL BENE CONFISCATO ALLA CRIMINALITA’

Mercoledì 19 dicembre, alle ore 10.30, a Taurisano presso l’Auditorium “Don Tonino Bello” (Via Negrelli), per poi concludersi presso la sede del Bene confiscato, si terrà la cerimonia inaugurale dell’immobile confiscato alla criminalità organizzata sito in Piazza Pietrelaia. Il bene confiscato alla criminalità organizzata che diventa CENTRO INFORMATIVO E CREATIVO rivolto a soggetti diversamente abili, minori e famiglie in difficoltà e CENTRO TURISTICO TERRITORIALE di “VIAGGI nella TERRAdiMEZZO” per il Sud Salento, grazie alla Cooperativa Sociale IL PRIMO SOLE, partner sia di Viaggi nella TERRAdiMEZZO che dell’ATS IL SOLE che gestirà il Centro.
Dopo i saluti del Sindaco di Taurisano Lucio Di Seclì, ci saranno gli interventi delle seguenti autorità:
❖ S. E. Giuliana Perrotta – Prefetto della Provincia di Lecce
❖ Nicola Fratoianni – Assessore alle Politiche Giovanili della Regione Puglia
❖ Antonio Gabellone – Presidente della Provincia di Lecce
❖ Vincenzo Annunziata – ATS Associazione Il Sole (soggetto gestore).

 

> CONTINUA <

 


TORNA ALLA HOME PAGE

 

Lingua
 

Lingua identificata:
IT
Cambia lingua


 

News
 

SALENTO BARCAMP 2014

 

Partners
 
Fondazione Moschettini

AISAF - Onlus

Società Cooperativa Sociale il primo

MERIDIES - Servizi e Tecnologie per i Beni Culturali

Associazione PLAY YOUR PLACE

PROJECT LAB S.c.ar.l.

 

Valorizzazione del Salento
 

Salento a Colori

Parco LA SALETTA - Nardò Salento